nmvioggi

 

 Media Partner

pos celluIncentivi fiscali, dal 1 luglio 2020, per tutti i professionisti che accettano pagamenti tracciabili. L'Agenzia delle Entrate darà istruzioni alle banche.

La conversione in legge del decreto fiscale ha confermato il credito d'imposta sulle commissioni bancarie applicate ai pagamenti elettronici.
A partire dal primo luglio 2020, tutti i professionisti  che utilizzeranno il  POS (Point Of Sale) avranno un bonus che- secondo l’Osservatorio pagamenti digitali del Politecnico di Milano- potrebbe essere compreso tra i 70 e i 115 euro. Allo scopo, il Governo ha stanziato, per il 2020, 1,4 milioni di euro e 2,8 milioni di euro annui a decorrere dal 2021.

Leggi l'articolo completo

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.