nmvioggi

 

 Media Partner

condizionatore ORSi possono accendere i climatizzatori nelle strutture veterinarie? "L’utilizzo di impianti di climatizzazione nelle strutture veterinarie non è incompatibile con le misure di prevenzione della diffusione del virus SARS CoV-2". Il loro impiego richiede alcuni accorgimenti di sanificazione, pulizia periodica e di valutazione del rischio biologico da COVID-19. Il virus può persistere fino a 72 ore.
Non ci sono divieti, ma accorgimenti di utilizzo in funzione anti contagio da SARS CoV-2: l'attivazione dell'aria condizionata nelle strutture veterinarie è stata al centro delle richieste di chiarimenti rivolte in queste giorni al servizio di consulenza professionale dell'ANMVI. A fare il punto della situzione è Carlo Pizzirani, responsabile della normativa per la sicurezza sul lavoro. Alla vigilia del solstizio d'estate 2020, la questione assume particolare rilievo in relazione all'emergenza sanitaria in atto.

Leggi l'articolo completo

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.