nmvioggi

 

 Media Partner

pugno violenzE' in Gazzetta Ufficiale la Legge 14 agosto 2020, n. 113 che infligge pene fino a 16 anni di reclusione e sanzioni fino a 5.000 euro per chiunque violi il diritto alla sicurezza degli esercenti le professioni sanitarie. Le violenze, fisiche o verbali, esercitate in loro danno nell'esercizio delle loro funzioni o a causa delle loro funzioni saranno perseguibili penalmente.

Leggi l'articolo completo

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.