nmvioggi

 

 Media Partner

agenzia entrateDa martedì 30 marzo, i liberi professionisti possono richiedere il contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni. L’Agenzia delle Entrate fornisce il modulo e spiega le modalità di erogazione delle risorse:  a scelta con bonifico diretto sul conto corrente o sotto forma di credito d'imposta. C'è tempo fino al 28 maggio, ma è bene affrettarsi. Contributo fino ad esaurimento del plafond di 11miliardi.

Leggi l'articolo completo

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.