nmvioggi

 

 Media Partner

Resta affidato a una ordinanza ministeriale, per un altro anno, la disciplina del divieto di utilizzo di esche e bocconi avvelenati. Proroga in Gazzetta Ufficiale.

In assenza di una legislazione ordinaria, ogni azione contro l'avvelenamento di animali in Italia è disciplinato da una ordinanza del Ministero della Salute. Dalla prima emessa nel 2008 all'ultima appena pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, il Ministero della Salute ha adottato misure di prevenzione e di repressione via via più stringenti, trattandosi di materia penalmente rilevante.

Leggi l'articolo completo

 

Esche Avvelenate

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.