È arrivato ora un parere legale a supportare l’impegno che da tempo la Federazione esprime per contrastare la prassi che vede aziende mangimistiche, o produttrici di farmaci e integratori, o distributrici di seme fornire prestazioni veterinarie come bonus o incentivo sull’acquisto del mangime o altri prodotti.
Il parere legale, che è stato portato al momento solo all’attenzione dei Presidenti degli Ordini provinciali, analizza le criticità già lamentate dalla FNOVI passandole al vaglio di un valutazione della loro rilevanza sotto il profilo sia penalistico che civilistico ma senza trascurare il profilo disciplinare/deontologico e non dimenticando di evidenziare che le prassi stigmatizzate dalla Federazione appaiono idonee ad integrare una violazione della normativa in materia di equo compenso e possono venire in considerazione anche sotto un altro profilo consistente nell'integrazione di fattispecie di c.d. concorrenza sleale e pubblicità ingannevole.

Il parere, dopo aver individuate le numerose criticità e dopo aver messo in evidenza i diversi profili di rilievo giuridico coinvolti e/o comunque interessati dalle alterazioni che le prassi segnalate cagionano al regolare funzionamento del mercato, declina quindi alcune possibili iniziative legali volte a ripristinare nel mercato delle prestazioni medico veterinarie maggiore trasparenza ed effettiva osservanza del quadro giuridico di riferimento.
Alla luce delle argomentazioni espresse nel parere a firma dell’Avv. Giuseppe Colavitti - Professore associato di Istituzioni di diritto pubblico nell’Università degli studi dell’Aquila nonché Professore a contratto di Diritto dell’economia nella Università LUISS-Guido Carli di Roma – e preso atto del rischio di contenzioso legale sotteso alla problematica in commento, la FNOVI riproporrà ora nuove iniziative di contatto e sensibilizzazione nei confronti delle aziende coinvolte da queste prassi – iniziative peraltro già in precedenza tentate - con l’obiettivo di correggere le distorsioni del mercato evidenziate.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.