Il provvedimento del 16 ottobre 2020 dell'Agenzia delle entrate sulla tracciabilità delle spese sanitarie e veterinarie ai fini della elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata a decorrere dall’anno d’imposta 2020 ricorda che ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata , a decorrere dall’anno d’imposta 2020, i dati delle spese sanitarie veterinarie forniti all’Agenzia delle entrate dal Sistema Tessera Sanitaria, sono esclusivamente quelli con versamento bancario o postale ovvero mediante altri sistemi di pagamento come carte di debito, di credito e prepagate, assegni bancari e circolari ovvero mediante altri sistemi di pagamento  - come previsto dall’art.23 del Decreto Legislativo 9 luglio 1997, n. 241 e successive modificazioni.

​ Nel testo del provvedimento sono dettagliati tutti i riferimenti normativi

Fonte: 
Agenzia delle Entrate
Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.