I costi sostenuti per le prestazioni effettuate  dal medico veterinario e per l'acquisto dei farmaci prescritti agli animali legalmente posseduti entrano nel 730 precompilato. Il decreto sarà pubblicato a breve: MEF e Agenzia Entrate forniranno tutte le indicazioni sul nuovo adempimento per consentire di effettuare nei tempi previsti la richiesta credenziali e la trasmissione dei dati, che potrà essere delegata ad altro soggetto già abilitato al trattamento dei dati fiscali, in particolare quelli con accesso tramite Fisconline. Sarà attenzione della Fnovi comunicare tempestivamente, tramite portale e social media, tutte le informazioni ricevute.

La Fnovi, come richiesto nel corso della riunione convocato dal Ministero dell'Economia e Finanze dello scorso 27 luglio, ha inviato le proprie osservazioni in merito al testo del decreto del Decreto del Ministro dell'Economia che comprenderà anche per le spese veterinarie - previste dal D.M. 6 giugno 2001, n.289 Regolamento per l'individuazione delle tipologie di animali per le quali le spese veterinarie danno diritto ad una detrazione d'imposta - l'obbligo di trasmissione da parte dei professionisti ai fini del modello 730 precompilato introdotta per altre professioni sanitarie dal DECRETO LEGISLATIVO 21 novembre 2014, n. 175 Semplificazione fiscale e dichiarazione dei redditi precompilata.

Leggi l'articolo completo

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.