E’ stato adottato il decreto interministeriale che detta le modalità con cui sarà erogato il bonus per il mese di aprile per il sostegno al reddito dei professionisti iscritti alle Casse di Previdenza.

Il Bonus per il mese di aprile sarà di 600 Euro e sono previste due platee di beneficiari :
1) Coloro che lo hanno già avuto nel mese di marzo, a cui verrà erogato IN VIA AUTOMATICA, senza necessità di dover presentare una nuova domanda all’Enpav.
2) Coloro che non avuto il Bonus di marzo, potranno presentare domanda esclusivamente online per il Bonus di aprile fino all’8 luglio, accedendo all’Area Iscritti – Domande online – Invio – Indennità 600 Euro.

Le condizioni per presentare domanda per il Bonus di aprile sono:
- essere liberi professionisti, non titolari di contratto di lavoro subordinato a tempo indeterminato;
- non essere titolari di pensione diretta;
- avere dichiarato un reddito professionale nell’anno 2018 fino a 35.000 Euro;
- avere dichiarato un reddito professionale nell’anno 2018 compreso tra 35.000 Euro e 50.000 Euro, e che abbiano subito una contrazione del reddito del 33% nel primo trimestre 2020, rispetto al primo trimestre 2019;
- avere dichiarato un reddito professionale nell’anno 2018 fino a 50.000 euro e aver chiuso la partita Iva tra il 23 febbraio 2020 ed il 30 aprile 2020;
- non aver percepito alcuna altra prestazione INPS a sostegno del reddito, né il reddito di cittadinanza ovvero il reddito di emergenza.

Possono presentare domanda per il Bonus di aprile anche i giovani iscritti all’Enpav entro il mese di febbraio 2020, purché non abbiano conseguito redditi superiori a 50.000 Euro negli anni 2019 e 2020.

Infine è stato eliminato il vincolo dell’iscrizione in via esclusiva all’Enpav.

L’Enpav, verificati i requisiti, erogherà i 600 Euro, anticipando per conto dello Stato le somme necessarie.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a rivolgervi alla segreteria ENPAV ai seguenti recapiti: 

Tel: 06 4920 01 (Lun. Giov. Ven. 9.00 - 13.00 / Mart. Merc. 9.00 - 13.00   15.00 - 17.00)

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.