nmvioggi

 

 Media Partner

Dal 10 settembre 2022 scatteranno i 12 mesi per l'adeguamento nazionale al Regolamento europeo sui medicinali veterinari. Si tratta di riscrivere il Codice Comunitario dei Medicinali Veterinari ovvero il D.Lvo 193/2006. Con uno o più decreti legislativi il Governo dovrà anche introdurre le novità volute dal Parlamento come la possibilità di pubblicizzare i medicinali immunologici agli allevatori e di cedere al proprietario degli animali singoli blister di medicinale veterinario.  

Leggi l'articolo completo

blister or

In vigore le nuove norme sulla selezione della dirigenza sanitaria e sulla formazione formazione manageriale in sanità pubblica.

E' pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale la nuova Legge annuale per il mercato e la concorrenza. Gli articoli 20 e 21 della Legge intervengono sulla selezione della dirigenza sanitaria e sulle procedure relative alla formazione manageriale in materia di sanità pubblica.

Leggi l'articolo completo

management sanita

Le IAS ospitano agenti patogeni rilevanti per la salute umana e animale, ma esistono ancora troppe lacune informative e pregiudizi nella ricerca. Lo dice uno studio italiano.

Uno studio condotto dall'Università Statale di Milano conferma che conoscere le specie animali aliene invasive aiuta a prevenire le epidemie. Ben il 60% delle malattie infettive umane proviene dagli animali e dalle Invasive Alien Species (IAS). 

Leggi l'articolo completo

1 s2.0 S0048969722045466 ga1 lrg copy

Approvato lo status di "territorio indenne" per svariate provincie italiane. La dichiarazione ufficiale della Commissione UE rilancia la sanità e l'economia degli allevamenti.

Con il Regolamento di esecuzione 2022/1218 la Commissione Europea ha riconosciuto lo status di "territorio indenne" da alcune malattie animali a numerose Province italiane, con ricadute positive sulle atività allevatoriali e sulle attività economiche connesse. I vantaggi del riconoscimento dell'UE comportano una riduzione dei rischi di trasmissione delle malattie, con conseguenti  risparmi e vantaggi economici per gli allevatori e per le produzioni dei territori interessati.

Leggi l'articolo completo

vitello

Per il parassitologo veterinario Sergio Zanzani (UniMi) la West Nile Disease viaggia sulle zanzare autoctone.Scagionato il vettore coreano. Ma i casi aumenteranno.
Con il cambiamento climatico ci saranno più annate da centinaia casi West Nile. Lo dichiara Sergio Zanzani (foto)all'AdnKronos interpellato sull'aumento di casi umani di West Nile. Zanzani, medico veterinario docente di Parassitologia e Malattie Parassitarie al Dipartimento di Medicina Veterinaria di Milano scagiona la zanzara coreana, finita sotto i riflettori per la sua resistenza al freddo: Non sembra essere un buon vettore"- dichiara Zanzani che ribadisce il ruolo della zanzara autoctona. Temuta per la sua capacità di resistere al freddo, l'avevano avvistata per la prima volta nel 2011 in provincia di Belluno, poi l'hanno intercettata anche altrove, per esempio in Trentino, e non è nuova neanche nella vicina Svizzera. A fine 2021 un team di scienziati dell'università Statale di Milano ha raccolto abbondanti prove della sua presenza in Lombardia, dove sembra stia rapidamente prendendo dimora in particolare nell'area pedemontana della provincia di Bergamo (tanto che fra le ipotesi si pensò che vi fosse arrivata in aereo 'via Orio al Serio').

Leggi l'articolo completo

Zanzani