Raggiunta da una serie di segnalazioni sottoscritte da numerosi medici veterinari, la Federazione si è approcciata nella comprensione delle problematiche derivate dalla sottoscrizione dell’ACN 17 dicembre 2015 - Specialisti ambulatoriali interni, veterinari ed altre professionalità sanitarie (biologi, chimici, psicologi) ambulatoriali, al fine di verificare come lo stesso stia incidendo sul profilo professionale del medico veterinario.

Nei giorni scorsi è stato quindi organizzato un incontro, che ha visto la partecipazione di alcuni dei medici veterinari che si erano rivolti alla Federazione, nel corso del quale sono state individuate ed esaminate le singole articolazioni dell’ACN che stanno traducendosi in un peggioramento delle condizioni contrattuali dei medici veterinari.

Si pubblicano alcune delle interviste registrate in occasione dell’incontro che nei prossimi giorni provvederemo ad integrare.

Dr. Raffaele Buono
Dr. Massimo Venza

Fonte:
Ufficio stampa FNOVI
Visualizza Articolo

E’ stata pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 38 del 16 febbraio u.s. il Decreto del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali recante “Istituzione del sistema di consulenza aziendale in agricoltura”.

L’iter del provvedimento è stato costantemente seguito dalla FNOVI, dal Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati (riuniti in FONDAGRI) che si sono ripetutamente confrontati con le spinte avverse provenienti sia dalle Regioni che dall’Amministrazione Centrale dello Stato, oltreché dalle principali organizzazioni sindacali agricole, tutte volte a ridurre o rendere insignificante la circostanza dell’iscrizione negli Albi professionali. 

In questa lunga fase di confronto, che è durata oltre un anno, non si sono registrati particolari interventi delle categorie professionali del settore non facenti parte di FONDAGRI.
Il testo pubblicato è certamente di contenuto peggiore dei testi in precedenza definiti, ciò non di meno il principale problema che aveva caratterizzato la precedente “Consulenza aziendale” (Misura 114 del PSR 2007-2013) risulta adesso risolto favorevolmente: infatti l’art. 4 riconosce “di diritto” a tutti gli iscritti in Albi professionali l’automatico possesso di adeguata qualificazione professionale ai fini dell’attività consulenziale (chi non è iscritto in un Albo dovrà invece dimostrare l’adeguatezza della propria formazione oltreché assicurarne il mantenimento).
Si ricorda che per ottenere l’automatica valorizzazione dei liberi professionisti iscritti in Albi sia la FNOVI che il Collegio Nazionale degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati che quando ancora faceva parte della Fondazione- il CONAF, promossero ricorsi ai TAR di oltre dieci Regioni; è stato precisamente in ragione delle favorevoli sentenze in tal modo ottenute che adesso il DM 3 febbraio 2016 recepisce in automatico il principio di validità precettiva dell’iscrizione in un Albo professionale.
Si evidenzia infine che l’inserimento di soggetti (anche) non iscritti in Albi è il prezzo che si è dovuto pagare allo strapotere delle organizzazioni sindacali.

Fonte:
Ufficio stampa FNOVI

Visualizza articolo

Con riferimento all'argomento descritto in oggetto, pubblichiamo una nota a firma del Presidente della Federazione Nazionale degli Ordini dei Veterinari Italiani, Dr. Gaetano Penocchio.

pdfScarica PDF

E' stata pubblicata la Newsletter N.35 / 2014 della Federazione, nella apposita sezione del sito.

Link all'archivio delle NewsLetter FNOVI

Pubblichiamo il link diretto al sito della Federazione, dove troverete la circolare in oggetto

Vai alla pagina della circolare

per rivedere le circolari passate

Vai alla pagina principale delle Circolari

Utilizzo dei cookie: per garantire funzionalità e preferenze di navigazione questo sito utilizza cookie proprietari, al fine di migliorare l'esperienza dei propri utenti, e si riserva l'utilizzo di cookie di terze parti per migliorare i propri servizi. Per maggiori informazioni e ricevere eventuali istruzioni sull'uso dei cookie leggi l'informativa estesa, premendo il tasto CHIUDI accetti l'utilizzo dei cookie.